Tutorial Riciclo creativo

 

 

Idee per riciclare le retine di scalogno


CREA SPUGNETTE ABRASIVE SEGUENDO LE ISTRUZIONI:

In caso si tratti di una retina per scalogno piuttosto piccola si possono creare le spugnette abrasive utili per rimuovere le incrostazioni da qualsiasi superficie. Soprattutto esse sono utili in cucina per disincrostare le pentole dagli alimenti cucinati attaccati al fondo e valide per pulire gli arredi esterni esposti alle intemperie. Per la realizzazione procurarsi un paio di retine e avvolgere più volte una qualsiasi spugnetta con la rete e fissare poi i lati aperti con ago e filo.

 

 


CREA VASO DECORATO PORTAFIORI O CANDELE

Procurarsi le retine e un vaso di vetro usato,  ottimo anche quello per marmellate o sottaceti. Ritagliare strisce di stoffa a piacere, reperire fili di lana o nastri. Tagliare le estremità della retina di scalogno, in modo di rendere i bordi più regolari possibili, poi lavare la retina con semplice sapone per bucato o con un po’ di bicarbonato, in modo da far perdere gli odori. Una volta asciugata la retina va infilata sul barattolo di vetro. La parte inferiore va incollata sotto il vasetto e applicato un cerchio di stoffa o di panno lenci per il fissaggio, mentre la parte superiore vicino al bordo del vaso va arrotolata. Ora procedere con gli ornamenti secondo il vostro piacimento utilizzando nastri, stoffa, fiori e perline. Buon lavoro !!!! Mandateci le foto delle vostre realizzazioni le pubblicheremo!!!

 


CREA UNA ROSA

Procurarsi le retine ROSSE di scalogno. Tagliare le estremità della retina , in modo di rendere i bordi più regolari possibili, poi lavare la retina con semplice sapone per bucato o con un po’ di bicarbonato, in modo da far perdere gli odori. Una volta asciugata la retina va avvolta più volte. Procedere ad arrotolare tre retine. Inserire l’una dentro l’altra ciascuna retina. Fermare l’estremo delle retine con un nastro verde e annodare alla base. Mandateci le foto delle vostre realizzazioni le pubblicheremo!!!