Tagliatelle con scalogno piacentino e pancetta nostrana piacentina

Ingredienti per sei persone
3 uova,
250 gr. di farina 00
50 gr. di farina di grano duro
Scalogno piacentino q.b.
Olio di oliva
Sale e pepe
1 mela
Pancetta nostrana piacentina
Su una spianatoia mescolare le due farine, fare un cratere e mettere al centro le uova Amalgamare tuorlo e albume, poi piano piano incorporare le farine. Impastate a lungo, finche’ l’impasto sia elastico e morbido. Coprire con un tovagliolo e lasciare riposare in luogo fresco. In seguito tiriamo una sfoglia abbastanza sottile. Lasciare asciugare un poco la sfoglia e poi formare i tagliolini. Per il condimento fare soffriggere in padella antiaderente la pancetta piacentina tagliata a listarelle con poco olio poi aggiungere lo scalogno piacentino, tagliarlo a fettine sottili, cuocerlo a fiamma bassa e aggiungere alcuni spicchi di mela che poi andranno tolti, salare e pepare . Successivamente fate bollire l’acqua salata e buttatevi i tagliolini, scolateli al dente , ma badiamo di conservare un po’ d’acqua di cottura che potrebbe servire per amalgamare meglio il sugo che verseremo sulla pasta, sulla quale aggiungeremo una spolverata di parmigiano reggiano di breve stagionatura.

Lascia un commento