Torta Salata di Pasta Matta Ligure con Scalogno Piacentino

 Ricetta Vegana- Ricetta Vegetariana
 
300 g di farina Manitoba
 
4/5 cucchiai di olio extravergine di oliva ligure
 
acqua tiepida
 
sale fino q.b.
 
scalogno piacentino a piacere (6-8 scalogni) per la farcitura
salsiccia piacentina
Disporre la farina a cratere sulla spianatoia, versare all’interno 3/4 cucchiai di olio ligure leggero,
due pizzichi di sale e tanta acqua tiepida sufficiente per ottenere un impasto liscio e sodo e
lavorarlo fortemente fino a farlo diventare morbido e soffice ed elastico. Riporre in frigo
tale impasto ricoperto da pellicola a riposare per  30 minuti. Togliere dal frigo il panetto poi stenderlo su
spianatoia e tirarlo ben sottile con il matterello. Nel frattempo avrete sbucciato lo scalogno e tagliato finemente,
poi inserito in una casseruola , lo avrete salato e messo sul fuoco moderato ad appassire. Anche la salsiccia una
volta priva del budello e’ stata riposta  in un’altra casseruola, debitamente sbriciolata e fatta soffriggere  con un filo di
olio e scalogno a pezzetini, dopo di cui sarà sfumata con il vino bianco.
Con la sfoglia tirata rivestire una teglia ricoperta di carta forno bagnata e strizzata, ed inserire a farcitura il
composto di scalogno e unire la salsiccia rosolata. Ricoprire e richiudere la torta salata con uno strato sottile di pasta matta e praticare
dei fori con i rebbi della forchetta. Infornare a 180° per 25 minuti e poi abbassare a 120° per altri 15 minuti.

Lascia un commento